Pubblicato da: jlm | settembre 5, 2008

Nobunny / Boneyard

Titolo: Boneyard
Autore: Nobunny
Album: Love Visions (2008)

I Nobunny sono un gruppo di Oakland che reinterpreta con brio ma senza particolari sussulti il garage anni 60, pescando a piene mani dalle perle nuggets del periodo. La loro musica e caotica e il live è decisamente la loro dimensione ideale, dove il cantante di agita come un Darby Crash vestito da coniglio bianco (!). Per chi non ama il genere, Love Vision non lascerà ricordi memorabili, mentre chi non disprezza strutture immediate e suoni grezzi, potrà apprezzare i venti minuti e poco più di Love Vision, che scorre tra le cadenze blues di Chuck Berry Holiday e l’holler da capogiro di Nobunny loves me (un peccato non avere il video per proporla) e la più convenzionale Boneyard, un pop garage che fa il verso agli Strokes senza cadere nel convenzionale.

Link: pagina Myspace

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: