Pubblicato da: flavia | settembre 4, 2008

Motorpsycho/The Slow Phaseout

Titolo: The Slow Phaseout
Autore: Motorpsycho
Album: Phanerothyme (2001)

Ancora una volta i paesi scandinavi illuminano il palco della musica alternativa: i Motorpsycho nascono a Trondheim, cittadina norvegese al confine con il circolo polare artico, e dal 1989 a oggi hanno saputo muoversi con abilità all’interno dei confini dell’hard rock psichedelico,  miscelando la storia e le sonorità di grandi maestri con originalità e personalità.

L’ultimo lavoro, Little Lucid Moments, è uscito lo scorso marzo ed è composto da quattro lunghi brani che creano atmosfere ancora più marcatamente psichedeliche e progressive. Purtroppo la qualità audio dei video rintracciati su Youtube lasciava a desiderare, per cui la proposta di oggi non si riferisce a Little Lucid Moments ma a un album precedente, Phanerothyme, che testimonia la libertà espressiva e la voglia di sperimentazione del gruppo.
Nonostante una virata verso il pop e la cantabilità, come in The Slow Phaseout, i brani non perdono il loro tocco visionario e gli arrangiamenti restano impeccabili.

To make this trivial world sublime, take half a gramme of phanerothyme“, scriveva Aldous Huxley. I Motorpsycho conoscono bene la ricetta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: