Pubblicato da: jlm | agosto 2, 2008

Misfits / Last Caress

Titolo: Last Caress
Autore: Misfits
Album: Bullet ep (1979)

I Misfits (letteralmente “gli spostati”) sono una band di culto tra i numerosi fan, in virtù di un immaginario altamente riconoscibile, fatto di horror di serie b, trucco pesante, teschi e acconciature improbabili che contribuirono a creare il sottogenere dell’horror-punk.

A dispetto del look e di una scenografia altamente spettacolare, il loro suono riprendeva in pieno il punk rock dei Ramones (leggi veloce, semplice ed estremamente trascinante), spostando però – almeno sul rapidissimo Walk among us – l’accento sul versante hardcore. Last caress si andava ad aggiungere il repertorio della loro prima fase (quella con Danzig al canto), dove una melodia propulsa con la solita carica esasperava al massimo i contenuti da horror un da sottocultura :”Sweet lovely death / I am waiting for your breath / Come sweet death, one last caress“.

Link: sito web, testo della canzone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: