Pubblicato da: ricky | luglio 28, 2008

Dirty Three / The restless waves

Titolo: The restless waves
Autore: Dirty Three
Album: Ocean songs (1998 )

Se siete degli inguaribili romantici che amano contemplare il tramonto in spiaggia, facendosi sciacquare la punta dei piedi dalla risacca del mare, allora Ocean songs è l’album per voi. Composto dagli australiani Dirty Three (un trio di Melbourne, composto dal violinista Warren Ellis, dal chitarrista Mike Turner e dal batterista jazz Jim White), il disco è di fatto un concept dedicato al mare.

Due gli aspetti particolarmente interessanti. In primo luogo l’uso decisamente onomatopeico degli strumenti. Il violino mima le onde del mare con i suoi saliscendi, a volte morbidi, a volte impetuosi. La batteria reinterpreta con leggerissime rullate il rumore della risacca contro gli scogli, mentre la chitarra si incarica di riprodurre gli spruzzi, lo sciacquio e lo schiumare dell’acqua.
In secondo motivo di interesse è dato dallo struggente romanticismo dei pezzi, che si esprime principalmente attraverso il doloroso canto del violino di Warren Ellis. Le sue melodie, come ad esempio quelle di The restless waves, scavano nell’animo, penetrandovi a fondo e lasciando un lieve retrogusto di malinconia. Ascoltare per credere.

LINK: monografia su Ondarock

Annunci

Responses

  1. oddio, muoio di diabete…è zucchero allo stato musicale 😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: