Pubblicato da: jlm | luglio 3, 2008

Old King Cole Younger / In My mind

Titolo: In my mind
Autore: Old King Cole Younger
Album: Cole Alexander/Bradford Cox Split (2006)

Old King Cole Younger è lo pseudonimo dietro al quale si nasconde Cole Alexander, il folle nanetto che suona la chitarra nei Black Lips. D’altra parte è vero che ci vuole un po’ di follia se, per girare un video come guida turistica, il nostro Cole ha scelto come destinazione l’Uganda. In realtà, questo video fa parte di una serie di Viral lanciati dalla Vice (altro luogo ameno di menti piuttosto schizzate) raccolti sul bellissimo (a seconda dei gusti) “Vice Guide to Travel“, un dvd con una guida turistica sui posti da NON visitare, a meno che non amiate il pericolo: si passa dai campi di addestramento Hezbollah in Libano (con Spike Jonze) ai traffici d’armi in Bulgaria, dai neonazisti in “Nuova allemania” in Perù (con Johnny Knoxville), alle favelas Brasiliane.

La canzone di Cole è invece presente su uno split registrato in 500 copie in vinile assieme a Bradford Cox dei Deerhunter. In my mind è una lenta ninnananna acida, a metà strada tra una psichedelia soffusa e un garage blues sudista, che certamente non sfigurerebbe su un album del gruppo di Atlanta.

Link: info sul disco, trailer video della Vice guide to travel (da vedere assolutamente)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: