Pubblicato da: flavia | giugno 20, 2008

The Hours/Ali in the jungle

Titolo: Ali in the jungle
Autore: The Hours
Album:  Narcissus Road (2007)

Dopo i Radiohead è dura proporre qualcosa di altrettanto rilevante. Probabilmente lo pensavano anche Martin Slattery e Antony Genn, quando nel 2004, dopo aver assistito estasiati a un concerto di Thom Yorke e compagni, convennero che uno dei loro più grandi rimpianti era non aver mai suonato in una band. Detto e fatto. Ecco a voi The Hours, duo di stampo indie rock che per il momento ha prodotto un solo LP, Narcissus Road (è una strada di Londra, ndr).

Ali in the Jungle: 4 minuti di musica costruiti intorno a un insistente riff di piano; un concentrato di energia quasi marziale che veicola un messaggio ben preciso, di sfida: everybody gets knock out ripete Genn. Ma l’importante è non arrendersi e rialzarsi. E, se volete esempi di perseveranza, The Hours citano Beethoven, Nelson Mandela, Helen Keller e Muhammad Alì, alla cui vicenda si fa particolare riferimento.
Originale anche il video collage, firmato dal regista svedese Jonaas Odell: una profusione di teschi e di orologi, un memento mori che, a mio avviso e nonostante le apparenze, è ciò che conduce al carpe diem. In altre parole: it’s, not, about the things you’ve done, it’s what you’re doing, now, What are you doing, now?

LINK: sito ufficiale; testo della canzone

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: