Pubblicato da: jlm | giugno 12, 2008

NOFX / The Longest line

Titolo: The longest line
Autore: NOFX
Album: The longest line (EP 1991 )

Come detto in post precedenti, il 1994 fu un anno di gloria per il punk revival californiano. I Nofx furono certamente tra i propulsori di quella scena, che geograficamente si collocava tra Los Angeles e San Francisco. Il gruppo cominciò a macinare concerti durante la metà degli anni 80′, ma fece il definitvo salto che impose all’attenzione delle masse all’inizio degli anni ’90, soprattutto grazie all’ingresso alla seconda chitarra e alla tromba di El Hefe, ispanico in grado di arricchire le armonie vocali del gruppo e allargare il raggio d’azione dell’hardcore estremamente militante.

The longest line (tratta dall’omonimo EP) sancisce la definitiva line-up e mostra il gruppo nel suo periodo migliore, che avrebbe raggiunto la sua perfezione formale con l’album Punk in Drublic, datato proprio 1994. The longest line racconta la storia di un eterno perdente e outsider (il titolo non fa riferimento all’uso di cocaina, come in molti avevano ipotizzato), attraverso un hardcore che ha rallentato l’esecuzione rabbiosa degli esordi per far posto a un’andatura in crescendo, a una melodia decisamente orecchiabile e a un canto (ad opera di Fat Mike) trascinante e sempre in primo piano.

Link: sito ufficiale, testo della canzone,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: