Pubblicato da: ricky | marzo 11, 2008

Bark Psychosis / A street scene

TITOLO: A street scene
AUTORE: Bark Psychosis
ALBUM: Hex (1994)
ASCOLTALA!: http://www.musicwebtown.com/jacopax/177454

Marzo del 1994. Una recensione su Mojo, una delle bibbie della musica alternativa. Simon Reynolds scrive di Hex, il debutto sulla lunga distanza di un giovanissimo gruppo inglese, tali Bark Psychosis.

Il critico britannico analizza approfonditamente il linguaggio musicale della band: ne sottolinea l’aspetto psichedelico e quello neoclassico. Arriva a paragonare la loro musica ad una sorta di rock da camera, lodando senza mezze misure la straordinaria capacità di tessitura strumentale di Graham Sutton e John Ling. Si sofferma su A street scene, esaltandone la costruzione vorticosa e l’apporto della voce rauca e quasi atonale di Sutton. Infine constata l’estrema difficoltà di incasellare i loro pezzi in un genere musicale pre-esistente. Reynolds decide così di coniarne lui stesso uno nuovo, nella speranza che i Bark Psychosis facciano scuola e proseliti. Nasce così, sul numero di marzo di un magazine inglese, il genere ‘post-rock’… 

LINK: monografia su Ondarock, pagina su MySpace, testo della canzone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: