Pubblicato da: jlm | gennaio 20, 2008

Flipper / Sex Bomb

TITOLO: Sex bomb
AUTORE: Flipper
ALBUM: Generic (1982)
ASCOLTALA!: http://www.musicwebtown.com/jacopax/163532

I Flipper, come tutte le band con pochi album all’attivo e storie tragiche alle spalle, sono diventati un gruppo di culto soprattutto in ambito punk. La storia tragica a cui facciamo riferimento è la morte del cantante e leader Will Shatter per overdose, in seguito al quale si chiuse l’avventura dei Flipper. In realtà, questo gruppo non aveva troppo da spartire con il punk-rock canonico di matrice californiana, che infatti li escludeva dalla “scena”. Per farsi un’idea, basta ascoltare il loro celebre inno, Sex Bomb, in cui emerge la loro attitudine rumorosa e caotica, ma anche sperimentatrice: si tratta di un caos infernale giudato dalle grida di Shatter, inframezzato da un sassofono jazz e dai fischi assordanti di synth. Tuttavia, la vera natura selvaggia del gruppo (in grado di guardare al noise, al blues e alla psichedelia più sporca) emergeva nei concerti, in cui si narra di folle che salivano sul palco mandando continuamente gli strumenti a corda “fuori chiave”, e costringendo il chitarrista Ted Falconi a installare aculei sullo strumento per evitare l’inconveniente.

Link: scheda su Ondarock, pagina di Scaruffi sui Flipper, testo della canzone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: