Pubblicato da: jlm | ottobre 4, 2007

Leftfield / Chant of a poor man

Titolo: Chant of a poor man
Autore: Leftfield
Album: Rhythm and Stealth (1999)
Ascoltala!
: http://www.musicwebtown.com/jacopax/121574

Chant of a poor man è uno dei brani di punta di Rhythm and Stealth, secondo album dei Leftfield, duo elettronico (Paul Daley e Neil Barnes) nato a Londra nel 1989. Questi ingegneri del suono elaborano un beat sintetico e vagamente sinistro, intervallato da intermezzi robotici, sopra un’ atmosfera dub che contribuisce ad enfatizzare la tessitura della canzone. Ma l’elemento di spicco del brano è lo spostamento sul versante reggae, sia per i temi classici, come ribellione e lotta per i propri diritti ( ” it is the time that you know we have to fight / we have to stand up and deal with them right“) sia per la voce di Mc Cheshire Cat – reclutato per l’occasione – sempre in bilico tra il rapping e il canto jamaicano.

Linkarticolo di Wikipedia dedicato ai Leftfield, sito ufficiale della band

Annunci

Responses

  1. definately impossible to appreciate this song without the bass turned right up! it’s eerie yet has this intoxicating sensuality which makes it physically impossible to stop your hips from moving. weirdest mix of techaz/reggae/r&b, put me into the mood till the depressing lyrics were introduced, great choice!

  2. you’re right sarah, this music ought to be played loud!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: